Altro invito a differenziare dai bimbi di seconda